#

Kornati o l'arcipelago di Kornati si trova nella Dalmazia centrale a sud di Zara. L'arcipelago consiste di circa 150 isole piccole. Si distende su una superficie di 320 km². La parte meridionale dell'arcipelago è stata proclamata parco nazionale  nel 1980. La superficie totale del parco nazionale è 220 km², consiste di 89 isole, isolette e rocce. Solo un quarto della superficie del parco è terraferma e il resto è l'ecosistema del mare. L'isola di Kornati con la superficie  di 32,44 km² è l'isola più grande  dell'arcipelago e occupa 2/3 del parco nazionale. L'isola è 25,2 km lunga e 2,5 km larga. L'arcipelago non è popolato e le informazioni più dettagliate può trovare su http://www.kornati.hr.

Per i nostri ospiti organizziamo gite di un giorno in nave nel parco nazionale Kornati.

#

Il parco di natura Telašćica si trova nella parte sud-est di Dugi otok a 10 km di distanza dall'albergo Luka. È una delle attrazioni locali più grandi per la sua diversità vegetale ed animale.
A gitanti  Telašćica è interessante anche per Slano jezero (Lago salato) che si trova entro il parco, ma anche per le piante endemiche  che ci crescono.
Per i nostri ospiti organizziamo gite di un giorno in nave nel parco di natura Telašćica.

#

La grotta Strašna peć per la prima volta fu menzionata nel 1898 nel giornale zaratino  Il Dalmata dopo che fu fatta la prima ricerca speleologica della grotta. Dopo, nel 1904 la rivista austriaca Ilustrierte
Österreichische Riviera Zeitung la rese popolare e condusse i primi visitatori. I visitatori arrivavano su Dugi otok in piroscafo da Zara.
Di Strašna peć scrissero, oltre a loro, anche i giornali più importanti tedeschi, croati ed italiani. Ci arrivarono primi visitatori famosi, tra altri: l'imperatore austro-ungarico Francesco Giuseppe nel 1904 che finanziò l'arredamento  primario della grotta. Costruì la porta di ferro  all'ingresso, due fanali e ordinò le scale verso mare. La visitò anche il principe Edoardo d'Inghilterra con la famiglia reale.